ASSISTENZA NEGLI ADEMPIMENTI DI CUI AL D.Lgs. 231/01 (Responsabilità amministrativa delle Società in sede penale)

Il decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231, “Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica”, emanato in attuazione dell’articolo 11 della legge 29 settembre 2000, n. 300, ha introdotto per la prima volta nel nostro ordinamento la responsabilità in sede penale delle società e degli enti, per alcuni reati commessi, o tentati, nel loro interesse o a loro vantaggio, da rappresentanti e/o dipendenti.

La responsabilità degli enti e delle società si aggiunge a quella delle persone fisiche che hanno commesso materialmente il reato.

In concreto, in caso di commissione di uno dei reati elencati nella norma da parte di un dipendente, l’Impresa soggiace a pesanti sanzioni, sia pecuniarie, sia interdittive che, in casi di particolare gravità, possono portare al commissariamento, fino alla chiusura d’autorità.

La norma dà facoltà alle Imprese di sottrarsi alle responsabilità, adottando il cd.  “Modello231”, il quale, se presente prima della commissione del reato, può limitare di gran lunga se non evitare del tutto la responsabilità dell’Impresa e le pesanti sanzioni.

Lo Studio Legale LFG si propone di offrire all’Impresa un’assistenza puntuale e precisa nell’adozione e manutenzione del “Modello231”, adattando lo stesso ai requisiti di Legge, alle caratteristiche dell’Impresa ed alle esigenze del Cliente, al fine di tutelare al meglio la società da tale responsabilità ed, in particolare:

  • > Mappatura dei rischi aziendali di commissione reati.
  • > Redazione Codice Etico.
  • > Redazione Modello Organizzativo.
  • > Mappatura periodica dei rischi aziendali di commissione reati ed Aggiornamento Codice Etico e Modello Organizzativo ove mutino le esigenze aziendali.
  • > Assistenza nella nomina dell’Organismo di Vigilanza.
  • > Assistenza nell’attività dell’Organismo di Vigilanza.